CERAMICA E CONTENITORI - Museo etnografico Nunzio Bruno

Vai ai contenuti

Menu principale:

MUSEO > SALE ESPOSITIVE > CASA DEL CONTADINO
Dalle origini della civiltà fino agli anni '70 i contenitori e suppellettili per la casa erano espressione del territorio. L'uomo manipolando la materia prima disponibile: l'argilla, la paglia, le canne, il legno della propria zona costruiva arnesi e contenitori adatti alla manipolazione e conservazione delle derrate alimentari, dando origine a intere categorie di artigiani. Con l'avvento della plastica sia le materie prime come le categorie professionali sono scomparse, unificando e massificando il pianeta. Il museo consapevole dell'importanza dei manufatti in ceramica ha voluto concentrare in un settore le ceramiche della Sicilia con particolare riferimento Caltagirone, Santo Stefano di Camastra, Burgio ecc. Sono esposti contenitori per la conserva di alimenti, la preparazione di mostarde e marmellata, tubi di scolo per l'acqua piovana, strumenti per la mescita del vino e piatti per l'essiccazione dell'estratto di pomodoro.       
Museo Etnografico Nunzio Bruno
© 2017 Created with WebSite X5 v13 Mario Lonero
Torna ai contenuti | Torna al menu