Consegna attestati - Museo etnografico Nunzio Bruno

Vai ai contenuti

“Mani Giovani per Antichi Mestieri”
Martedì 7 Maggio 2019 al Museo Civico Tempo di Canicattini Bagni
la consegna degli attestati ai partecipanti dei Corsi gratuiti della
Scuola comunale degli Antichi Mestieri e Tradizioni Popolari
al termine della prima fase del progetto.


Saranno consegnati Martedì 7 Maggio 2019 alle ore 18:00 al Museo Civico Tempo di via De Pretis 18 a Canicattini Bagni, gli attestati di partecipazione ai numerosi corsisti provenienti da tutta la Sicilia, che hanno aderito alla prima fase di avvio e promozione del progetto “Mani giovani per Antichi Mestieri” della Scuola comunale di Antichi Mestieri e Tradizioni Popolari.
 
A consegnare gli attestati, a conclusione delle lezioni di avvio della Scuola, saranno il Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, che ha promosso il progetto che ha sedi anche a Floridia e Sortino, e i responsabili delle due strutture ai quali è affidata la gestione, l’etnoantropologo e guida naturalistica, Paolino Uccello, per il Sistema Rete Museale Iblei, e Silvia Spadaro, per l’ente di formazione Ermes.
 
La Scuola, coordinata da Cetty Bruno, è stata finanziata al Comune di Canicattini Bagni dall’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, con un fondo di 85.720,00 euro, ed è destinata soprattutto ai giovani a cui vuole trasferire il ricco e prezioso patrimonio culturale, storico, popolare e paesaggistico degli Iblei.
 
Apprendere dal passato per costruire il futuro, questo il lavoro che hanno iniziato a svolgere in questa prima fase del progetto gli esperti e i ricercatori della Rete dei Musei etnoantropologici dell’entroterra siracusano, che anima la Scuola attraverso il Museo Civico Tempo (Museo dei Sensi, del Tessuto, dell’Emigrazione e della Medicina Popolare) di Canicattini Bagni, il Museo Etnografico “Bruno” di Floridia, l’Antiquarium del Medioevo sortinese di Sortino, la Casa do fascitraru Museo dell’apicoltura tradizionale di Sortino, e il Museo dell’Opera dei Pupi di Sortino.
 
Nelle tre sedi di Canicattini Bagni, Floridia e Sortino, in questi mesi, infatti, sono stati tenuti Corsi di avvicinamento e promozione all’apprendimento dell’arte e dell’intreccio di antiche manualità contadine e artigiana, in particolare su: Sartoria, Costumista, Stilista, Panificatore, Pasticciere di antichi dolci siciliani, Fitopreparatore, Lavorazione della pietra, Tessitura, Apicoltura, Costruttore di Pupi, Miniaturismo, Decorazione Pittorica, Tecnico dell’intreccio.
 
Un nuovo modello di sviluppo occupazionale e di crescita sostenibile, sempre più apprezzato dal mercato nazionale ed internazionale, dunque, quello che si offre soprattutto alle giovani generazioni con la seconda fase di studio e approfondimento del progetto “Mani Giovani per Antichi Mestieri”, il cui inizio delle lezioni è previsto a breve, e per cui sono aperte le iscrizioni, grazie all’allestimento di laboratori appositamente attrezzati nelle tre sedi della Scuola.
WhatsApp Image 2019-05-07 at 12.35.01 (1).jpeg
Museo Etnografico Nunzio Bruno
© 2019 Created with WebSite X5 v19 Mario Lonero
Torna ai contenuti