EDIZIONE 2 - Museo etnografico Nunzio Bruno

Vai ai contenuti

Menu principale:

PREMIO N. BRUNO
3 luglio 2011

La musica popolare siciliana dei Lautari ha accompagnato la seconda edizione del Premio Nunzio Bruno che ha visto sul palco di piazza del Popolo la premiazione delle tre sezioni previste. Il profilo in pietra calcarea di Nunzio è finito tra le mani dello studioso territorialista ed esperto di sviluppo locale il prof. Girolamo Cusimano  per la sezione studio delle tradizioni popolari e all’antropologia. A vincere  la sezione per la gestione museale di beni etnoantropologici, una danese di Copenhagen, trasferitasi in Sicilia, con un ‘atto d’amore’, che le ha permesso di svolgere uno straordinario impegno di studiosa, di ricercatrice, di intellettuale, di madre, di moglie e di operatrice culturale: il direttore del Museo delle marionette di Palermo Marianne Vibaek Pasqualino. La sezione riservata all’artigianato invece è andato ad un artista che,  arrivato tardi nel mondo dei pupi, ne ha bruciato le tappe, con quella umiltà e discrezione che si addicono ai veri operatori dell’antica arte dei pupi siciliani: Gianfranco Salonia.
“Quest’anno il Premio si è arricchito – ha sottolineato il direttore artistico Cetty Bruno – di un catalogo che ben raccoglie l’importanza di una seconda edizione che ha visto la partecipazione di illustri ospiti e di eventi collaterali di pregio. Come la mostra dell’artista Vincent Pirruccio, che rimarrà allestita in piazza Umberto con tre imponenti opere. Il Premio oltre che una sua componente affettiva è ormai supportato da una sua valenza culturale dimostrata dalla stessa personalità riconosciuta anche a livello nazionale ed internazionale dei premiati e degli ospiti intervenuti.” Non hanno mancato l’appuntamento le istituzioni provinciali, con il Presidente Nicola Bono e il Presidente del Consiglio Provinciale Michele Mangiafico che si sono soffermati sull’importanza della valorizzazione del patrimonio culturale locale e dalla Camera di Commercio rappresentato da Giuseppe Gianninoto  che ha sottolineato la rilevanza della valorizzazione del mondo dell’artigianato soprattutto in questo periodo di crisi economica.
RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI

Nicola Bono
Presidente della Provincia reg.le di Siracusa
Arturo Sapadaro
Sindaco di Floridia
Michele Mangiafico
Presidente del Consiglio provinciale di Siracusa
Pippo Gianninoto
Vice-presidnte della Camera di Commercio di Siracusa

PREMIATI

1^ Sez. – Studio delle tradizioni popolari e ricerca antropologica
Girolamo Cusimano
Direttore Dip. B.C. Università di Palermo
2^ Sez. – Gestione museale e valorizzazione dei beni etnoantropologici
Marianne Vibaek Pasqualino
Direttore del Museo delle marionette di PalermO
3^ Sez. – Arte Popolare Siciliana
Gianfranco Salonia
costruttore di pupi

Museo Etnografico Nunzio Bruno
© 2017 Created with WebSite X5 v13 Mario Lonero
Torna ai contenuti | Torna al menu