PRESENTAZIONE - Museo etnografico Nunzio Bruno

Vai ai contenuti

Menu principale:

CENTRO DIDATTICO
CENTRO EDUCATIVO DIDATTICO
L'investimento nella didattica, frutto degli studi condotti sulle collezioni, per il museo oggi si rivela di fondamentale importanza con l'offerta di percorsi didattici altamente qualificati rivolti alla scuola dell'obbligo. Le strategie di realizzazione del museo e le azioni di didattica museale stanno attraversando un momento di profonda sperimentazione: il museo è diventato amico, interattivo, cerca di coinvolgere i bambini, ma anche gli adulti, in un’esperienza non limitata al piano cognitivo, ma che si estende anche alla sfera sensoriale ed emotiva.
Il Museo etnografico Nunzio Bruno, sulle orme del suo fondatore, grande comunicatore, ha istituito un Centro Educativo Didattico interno. La Direzione ha affidato la conduzione del Centro ad un team di esperti specializzati nei vari settori richiesti: etnoantropologi - storici dell'arte - letterati - storici - critici - psicologi - pedagogisti - tecnici del turismo più una rete di consulenti con varie competenze che vengono coinvolti con precise committenze.
I discenti vengono condotti nella Sala polifunzionale, attrezzata con strumentazione multimediale, nella quale il personale specializzato intrattiene le scolaresche costruendo dei percorsi conoscitivi su alcuni oggetti o temi, con l'ausilio di materiali dimostrativi: farina (ciclo del grano - panificazione antica ); uva (il ciclo del vino) al fine di proporre un apprendimento basato sull’interattività e sullo sviluppo della creatività.
I contenuti de i vari percorsi o progetti sono strettamente collegati alla storia economica e sociale della seconda metà del 1800 fino agli anni '60 della provincia di Siracusa e sono suddivisi e calibrati per fasce scolastiche e hanno durata variabile.
La visita al museo si pone come ultima tappa di questa esperienza conoscitiva, la cui durata complessiva si aggira intorno alle due ore e mezza, il che dà l'idea sia dell'impegno richiesto nel servizio, sia dell'abilità necessaria per progettarlo in modo da non rendere stanchi gli allievi. Spesso le attività didattiche sono precedute dalla visione di diapositive o video utili all'inquadramento storico e al raccordo con il contesto territoriale dei vari temi.


Museo Etnografico Nunzio Bruno
© 2017 Created with WebSite X5 v13 Mario Lonero
Torna ai contenuti | Torna al menu