Offerta didattica 2017 - Museo etnografico Nunzio Bruno

Vai ai contenuti

Menu principale:

CENTRO DIDATTICO > PROGETTI DIDATTICI


CENTRO STUDI DI RICERCHE POPOLARI XIRIDIA
C. da Fegotto 96014 Floridia (Sr)
tel. 0931/949301 -  335/1027794
www.museofloridia.it

                                                    
Offerta didattica del Museo Etnografico “Nunzio Bruno” A.S. 2016/17
               

Il Museo Etnografico “Nunzio Bruno”, insieme ai musei del Sistema Rete Museale Iblei presieduto dal Dott. Paolino Uccello (guida naturalistica), rappresenta un’importante chiave di lettura antropologica e culturale della storia della comunità floridiana. Istituito dalla Provincia Regionale di Siracusa e dal Comune di Floridia, ha la propria sede in Piazza Umberto I, 27. Esso è articolato in due piani: il piano terra, costituito da sei sale dedicate all’esposizione permanente, il primo piano suddiviso in vari ambienti (laboratorio di ricerca, biblioteca, depositi, Sala polifunzionale “A. Uccello”). La collezione che vi si trova allestita - nata nei primi anni ’70 documenta la vita quotidiana e le attività lavorative di braccianti e artigiani dell’altopiano ibleo e si deve al Maestro Nunzio Bruno. I manufatti costituenti la collezione appartengono alla lavorazione del grano, all’allevamento e all’aggiogo del bestiame, alla pastorizia e ai cicli artigianali del calzolaio, dell’apicoltore, dello stagnino, del bottaio, dell’arrotino, del muratore, del cestaio, del tessitore, del ciabattino; sono inoltre sostanziati da collezioni di ceramica d’uso popolare, reperti litici, attrezzi e utensili facenti parte del frantoio e del palmento. Il ciclo produttivo che più d’ogni altro traccia le peculiarità del Museo è tuttavia quello inerente la “bottega del carradore”, che congloba tutto quanto era funzionale alla costruzione del carretto siciliano.
Attraverso le attività proposte dal Centro didattico-educativo interno, il Museo si propone quale luogo d’incontro, di maturazione e di crescita formativa, intendendo coinvolgere nel suo circuito culturale l’universo scolastico per instaurare un rapporto produttivo e continuativo fra le istituzioni, che conduca alla conoscenza della storia locale e alla valorizzazione del patrimonio.
Il Museo N. Bruno è fondatore, insieme ad altri 5 musei del Sistema Rete Museale Iblei presieduto dal Dott. Paolino Uccello (guida naturalistica):
Antiquarium del medioevo sortinese; Museo dell'Opera dei pupi; Casa dell'apicoltura tradizionale di Sortino e Museo del tessuto, dell'emigrante e della medicina popolare di Canicattini Bagni, del Sistema Rete Museale Iblei presieduto dal Dott. Paolino Uccello (guida naturalistica). Anche la visita ai musei suddetti può essere richiesta alla scrivente associazione.
In riferimento all’oggetto di cui sopra, il Museo Etnografico “Nunzio Bruno” comunica le norme generali e le disposizioni che regolano le mostre tematiche, le visite d’istruzione e le proposte didattiche per l’A.S. 2016/2017:

Proposte Didattiche

1. Il museo va a scuola: da svolgere direttamente presso le sedi degli istituti scolastici comprensivi.  Tale progetto è incentrato sulla conoscenza della storia e del modo di vivere della scomparsa civiltà contadina e dei riti, delle tradizioni popolari e degli antichi mestieri della nostra isola, tramite l’allestimento di un “piccolo museo” con oggetti e documenti originali presso le aule magne o palestre degli Istituti comprensivi aderenti.
PROGRAMMA
 Allestimento collezione museale;
 Accoglienza alunni;
 Presentazione del progetto;
 Narrazione e drammatizzazione degli usi e costumi del periodo in esame;
 Interazione didattica;
 Concorso estemporaneo grafico;
 Valutazione elaborato grafico da parte della Commissione;
 Premiazione dei tre alunni prescelti e Consegna della Targa al Dirigente.

COSTI DEL SERVIZIO

 Il costo per singolo alunno è di euro 4,00. Nella considerazione delle spese che l’associazione dovrà sostenere, si chiede di far aderire un min. di 150 alunni. Dopo l'adesione, l’Equipe effettuerà un sopralluogo per verificare lo spazio da adibire all'allestimento.
2. Floridia: terra di Duchi, di fiori e d'amore: che propone ai singoli Istituti scolastici di intraprendere con i nostri operatori un “viaggio” alla scoperta delle origini della nostra cittadina per apprezzarne i beni monumentali e museali. Si visiteranno: Centro storico e Palazzo Municipale con Prima Casa, - dall'esterno, le seguenti chiese: Chiesa Madre, Chiesa di S. Antonino, Chiesa di S. Anna, Chiesa del Carmine e le preziose opere al loro interno pulpiti lignei e affreschi e i seguenti musei: Museo Etnografico N. Bruno, Museo d'arte moderna e contemporanea, Museo Francesco Lombardo, Parco Storico L. Migliaccio. Si ricollegheranno le tradizioni popolari connesse ai riti religiosi e socio-culturali di feste vissute con animosità e passione ancora oggi, come la Pasqua, il Natale, la festa dell'Immacolata e l'Ascensione.

COSTI DEL SERVIZIO

Il costo per singolo alunno è di € 6,00 comprende la visita guidata dei vari siti e la degustazione del Pane Condito Floridiano!

3. Visita dell’Antiquarium del medioevo sortinese
        Corso Umberto - ang. Via Carmine 1/3 - SORTINO

Percorso: Dalla Preistoria al Medioevo:
Accoglienza e presentazione presso la Galleria Museografica Comunale, dove saranno proiettate delleslide su schermo gigante.
Argomenti Trattati:
La Sicilia e le prime colonizzazioni. La nascita dei primi villaggi rupestri. I siculi e Pantalica. L’inizio dell’urbanesimo, la nascita delle città. Il medioevo.
Escursione nel sito di Sortino medievale
Esplorazione al sito preistorico di Ksuthia, poi diventato Sortino, saranno oggetto di studio: grotte preistoriche; una ricostruzione di una capanna sicula; architettura rupestre; le tombe sicule e le tombe paleocristiane; la Chiesa rupestre del Passo del Pumo; il Piano del Castello con i suoi murales; le domus palaciate del basso medioevo; la Chiesa rupestre di San Leonardo; una serie di abitazioni rupestri bonificate.
Visita dell’Antiquarium del medioevo sortinese.
Visita guidata dell'Antiquarium, presso il Convento dei Carmelitani. Allestimento espositivo di materiale archeologico ed etnoantropologico, su 310 mq. Reperti, mappe, fotografie, plastici 3d, aiutano a comprendere la vita, i costumi e la religione del popolo ibleo.

Costi del servizio:
€ 10,00 visite guidate ed escursione per alunno (n. 2 gratuità per insegnanti per classe)
€ 5,00   degustazione prodotti tipici locali

Costo dei servizi Generali
• Visita guidata del Museo: € 2,00 ad alunno (sono concesse due gratuità per gli insegnanti)
durata min. h1,30 - ogni 20 alunni circa
• Percorsi Tematici (Costruzione del carretto - Costruzione del pupo siciliano - Ciclo della panificazione - lab. di lav. argilla - lab. di pittura - lab. di scultura - lab. di fotografia): € 5,00 ad alunno (sono ammessi fino a 40 alunni)
durata min. h 2 gruppi di 20 circa
• Percorso tematico con degustazione o escursione (Minestra di S. Giuseppe):
            € 6,00 ad alunno (sono ammessi fino a 40 alunni circa)

La richiesta scritta per usufruire dei servizi offerti è obbligatoria.
Può essere inoltrata via mail / fax - 15 giorni prima e sottoscritta dal Dirigente scolastico. In essa si dovranno specificare: il servizio richiesto e la data; il numero degli alunni; il contatto telefonico degli insegnanti accompagnatori.

Il Museo Etnografico “Nunzio Bruno” è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 17,00 alle ore 20,00.

Info:tel.335/1027794; tel./fax0931/941321; mail:museoetnobruno@gmail.com Sito web www.museofloridia.it - Pagina Fb  - Museo etnografico Nunzio Bruno


                                                                                                                             La Direzione
                              


Museo Etnografico Nunzio Bruno
© 2017 Created with WebSite X5 v13 Mario Lonero
Torna ai contenuti | Torna al menu